2016: i frati salutano Chivasso

Con la solenne celebrazione eucaristica di domenica 25 settembre 2016, i frati, dopo 400 anni di permanenza a Chivasso salutano la città.

“Ce ne andiamo poveri così come eravamo arrivati 400 anni fa. Lasciamo la nostra biblioteca al Comune, ma alla comunità chivassese lasciamo la nostra più grande ricchezza: quattrocento anni vissuti in questo luogo, di difficoltà, di sforzi per raggiungere i più deboli, tutto questo patrimonio resta a voi e che nessuno vi potrà mai sottrarre” padre Stefano Campana.